top of page
  • AvvocatoDiffamazione.it

Cosa è il GDPR?

Il General Data Protection Regulation (GDPR) è una normativa europea sulla protezione dei dati che è entrata in vigore il 25 maggio 2018. Il GDPR ha l'obiettivo di proteggere i diritti fondamentali dei cittadini europei in materia di protezione dei dati personali e di garantire che questi diritti siano rispettati nell'ambito dell'Unione Europea.


Il GDPR si applica a qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalla sua dimensione o ubicazione, che tratta dati personali di cittadini europei. La normativa si applica a una vasta gamma di attività, tra cui la raccolta, l'elaborazione, la conservazione e la trasmissione di dati personali.


Il GDPR introduce nuove responsabilità per le organizzazioni, tra cui l'obbligo di nominare un responsabile per la protezione dei dati (DPO) e di notificare tempestivamente eventuali violazioni dei dati. Inoltre, le organizzazioni devono garantire che i dati personali siano trattati in modo lecito, equo e trasparente e che vengano adottate adeguate misure di sicurezza per proteggere i dati personali.


Inoltre, il GDPR rafforza i diritti dei cittadini europei in materia di protezione dei dati, tra cui il diritto all'informazione, il diritto di accesso ai propri dati personali, il diritto di rettifica, il diritto alla cancellazione e il diritto alla portabilità dei dati.


Il GDPR prevede sanzioni severe per le violazioni, che possono arrivare fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato globale annuale dell'organizzazione, a seconda di quale sia maggiore. Ciò rende essenziale per le organizzazioni adeguarsi alle disposizioni del GDPR per evitare sanzioni finanziarie e danni alla reputazione.


In sintesi il GDPR rappresenta un passo importante verso la protezione dei diritti fondamentali dei cittadini europei in materia di protezione dei dati personali e mira a garantire che le organizzazioni trattino i dati personali in modo lecito, equo e trasparente. Imporre sanzioni severe per le violazioni, rende essenziale per le organizzazioni adeguarsi alle disposizioni del GDPR per evitare sanzioni finanziarie e danni alla reputazione.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page